spacer
Pazienti
Cause di dolore al ginocchio
      
Joint Replacements
Pazienti
Cause di dolore al ginocchio   
Trattamento   
Risultati   
Il futuro   
Informazioni professionali
Altre informazioni
Per contattarci


Home >> Pazienti >> Cause di dolore al ginocchio



Cause di dolore al ginocchio

Le cause dei sintomi dolorosi associati al meccanismo estensore del ginocchio e all’articolazione femoro-patellare sono numerose. I problemi relativi al ginocchio, che non si risolvono con la semplice terapia e causano problemi persistenti e significativi, richiederanno un’indagine da parte di uno specialista.  È comunque utile una comprensione generale del tipo di condizioni che potrebbero causare tali problemi.

Problemi di allineamento meccanico e stabilità correlati alla rotula

La rotula è un piccolo  pezzo di osso la cui superficie posteriore ha la forma di un piccolo avvallamento ed è coperta da un sottile strato di cartilagine articolare.  Questa si articola con un solco di forma simile, sull’estremità inferiore del femore.  La forma delle ossa varia considerevolmente e la rotula può rimanere nella posizione corretta solo grazie a un delicato bilanciamento dei muscoli anteriori del ginocchio.  Una delle cause più comuni dei problemi relativi alla rotula si ha con un bilanciamento problematico.  La forma più grave di questa condizione avviene quando la rotula si sposta dal suo solco e la si deve quindi rimettere fisicamente in posizione. Questa condizione è facile da riconoscere.

Scansione RMN dell’articolazione femoro-rotulea che mostra il sottile spessore di cartilagine articolare della rotula.

Una scansione TC che mostra una rotula lussatasi dal proprio solco.



Esistono forme molto meno gravi di questa condizione, la meno rilevante delle quali si ha quando la rotula si inclina molto lievemente e non si muove liberamente nel suo solco.  Ciò causa una pressione eccessiva su un lato dell’articolazione, con conseguenti sintomi dolorosi e danni alla superficie della cartilagine articolare.  Questa condizione è molto difficile da diagnosticare e spesso causa sintomi problematici che persistono per molti anni.

Problemi relativi alle superfici articolari

La parte anteriore del ginocchio è molto vulnerabile alle lesioni e ciò può causare danni alle superfici articolari dell’articolazione femoro-rotulea.  Malgrado la sua vulnerabilità, una lesione improvvisa causata da una caduta è estremamente rara.  Le cause precise di danno alle superfici articolari non sono completamente note.  Mentre la lesione rimane una spiegazione possibile, il malallineamento della rotula nel suo solco è probabilmente una causa di danno frequente e più insidiosa.  Questa si verifica lentamente dopo un certo numero di anni.


La rotula si trova subito sotto la pelle e i muscoli controllano il ginocchio.

Effetti secondari di problemi relativi alla rotula

Le cause sommerse di danno alla rotula sono spesso difficili da diagnosticare e comprendere.  Gli effetti secondari come conseguenza di una causa sommersa sono, tuttavia, comuni e peggiorano la condizione.  Il principale tra questi è il logorarsi del muscolo quadricipite nella parte anteriore del ginocchio.  che controlla il movimento e la forza dell’articolazione.  Una condizione dolorosa del ginocchio condurrà rapidamente al logoramento e all’indebolimento di questo muscolo, con conseguenti ulteriori problemi di controllo e stabilità.  

Eventuali danni alla parte interna dell’articolazione condurranno al rilascio di sostanze dannose con conseguente infiammazione, gonfiore e quindi ulteriore dolore.  Si svilupperà quindi un ciclico avvicendamento di dolore, gonfiore, infiammazione e debolezza che può condurre a un graduale deterioramento della funzione dell’articolazione.

Danno prolungato che causa artrite

Se i problemi relativi alla rotula proseguono per diversi anni, ne conseguirà, probabilmente, una artrite conclamata.  La cosa strana è che lo sviluppo di questa condizione può verificarsi in assenza di sintomi significativi di dolore o gonfiore e diventa sintomatico solo quando la condizione si è ben stabilita.  L’artrite dell’articolazione femoro-rotulea è rara prima dei 40 anni, ma in seguito diventa sempre più comune.  Dopo i 50 anni, tra il 10 e il 20% delle persone affette da dolore alle ginocchia soffre di artrite isolata sull’articolazione femoro-rotulea.

    

Radiografia di artrite femoro-rotulea tipica

    
 

English | Deutsch | Español | Français


All information provided is intended to be general in nature and should not be relied upon in making any decision.
THIS WEBSITE DOES NOT PROVIDE MEDICAL ADVICE AND IS NOT TO BE USED AS A BASIS FOR MEDICAL DECISIONMAKING.

Sitemap
Terms of Access
Privacy Policy
© Stryker, 2003 - 2014